TOP

“Alta ristorazione e ozio di lusso: i migliori hotel relais per soggiorni indimenticabili”

Unire un servizio impeccabile tanto nel pernottamento quanto nella ristorazione è un’impresa molto difficile. . E lo è ancora di più riuscire  a garantire la stessa qualità nel tempo, che è ciò che permette ai clienti di innamorarsi di un luogo, di raccontarne con entusiasmo, di tornarvici con gioia.

Negli ultimi anni si è molto parlato di ristoranti stellati, di chef famosi, di piatti indimenticabili che, assemblati sul freddo tavolo inox di una cucina professionale arrivano su tavole impeccabilmente apparecchiate da camerieri professionali. Se a tutto questo si aggiungono camere lussuose, spa rigeneranti e servizi alberghieri a 360 gradi capaci di regalare pernottamenti unici, ecco che il risultato sono degli Hotel Relais che difficilmente verranno dimenticati nel tempo.

Se state pensando di trascorrere qualche giorno in uno di questi luoghi, ecco alcuni dei migliori hotel in grado di unire l’eccellenza culinaria e la sapienza alberghiera per garantire esperienze di altissimo livello.

Lefay: resort & SPA Lago di Garda

lefay foto presa dal sito

Chiunque abbia avuto la fortuna di soggiornare sul lago di Garda, sa che questo è un luogo particolarissimo. A partire dal paesaggio innanzitutto: un angolo di sud miracolosamente trasferito ai piedi delle Alpi. Girando lungo la sua riva, infatti, si scoprono angoli che sembrano strappati alla costiera amalfitana. Per la macchia mediterrenea che ne popola le rive, per esempio, e per il giallo dei limoni.

Paesaggi incredibili, che hanno affascinato i viaggiatori per secoli al punto, spesso, di costringerli a fermarsi. Come Catullo, per esempio, dalla cui lettura è certo che egli avesse a Sirmione una residenza). Oppure Goethe che nel 1787 scriveva: «Quanto vorrei che i miei amici fossero per un attimo accanto a me e potessero godere della vista che mi sta dinnanzi! Stasera avrei potuto raggiungere Verona ma mi sarei lasciato sfuggire una meraviglia della natura, uno spettacolo incantevole, il lago di Garda: non ho voluto perderlo, e sono stato magnificamente ricompensato di tale diversione».  O, ancora, D’annunzio, che lungo le sue rive ha costruito il suo Vittoriale.

Paesaggi che affascinano ancora oggi: ovvio che non potesse mancare in un luogo come questo una vera e propria eccellenza in fatto di ospitalità come il Lefay. Nulla in questo lussuosissimo resort è lasciato al caso: i profumi, l’arredamento, la vista sul Lago di Garda e i deliziosi piatti che vengono serviti nei ristoranti sono frutto di scelte che mettono al centro il benessere di ogni cliente, che in ogni angolo di questo resort troverà l’eccellenza che si aspetta.

 

da vittorio foto presa da dissapore

Da Vittorio, Bergamo

Dall’anno di apertura del suo ristorante, nel 1966, sono ben tre le stelle Michelin che Vittorio Cerea si è visto assegnare per la sua cucina mediterranea, vero fiore all’occhiello dei dieci ettari della tenuta, in cui si trova La Locanda di Charme, un campo da tennis, da calcetto e laghetti naturali. Tradizione lombarda e genio creativo che caratterizzano sia la cucina che l’ospitalità: solo dieci le camere disponibili, ognuna diversa dall’altra e ognuna progettata e realizzata per offrire ai clienti un soggiorno di caloroso relax.

 hotel raphael roma foto presa dal sito

Hotel Raphael, Roma

Chiunque ami Roma e sogni di immergersi anche solo per una notte nella sua  Grande Bellezza, non può non immaginare un soggiorno se non al Raphael.  La sua particolarità? Cinque stelle lusso a due passi da Piazza Navona,  negli arredamenti  quanto nei servizi. Pezzi di antiquariato, quadri, litografie e le collezioni di ceramiche di Picasso e del periodo Maya fanno di questo hotel un vero e proprio Museo  capace di offrire notti – e sogni – indimenticabili.  Il tutto, accompagnato da una cucina  vegetariana e vegana, preparata con i migliori ingredienti italiani, rigorosamente stagionali e per la maggior parte biologici e biodinamici.

positano

Il San Pietro di Positano

Innanzitutto, il paesaggio: le camere hanno una vista straordinaria su uno dei paesaggi più belli del mondo. Lo stesso su cui si affacciano i due ristoranti e dove è possibile vivere  esperienze gastronomiche uniche, che  fanno di questo luogo il posto migliore per godersi Positano in ogni momento dell’anno. Nato da un’idea di Carlo Cinque, Il San Pietro è oggi l’emblema dell’accoglienza positanese e gioiello dell’ospitalità alberghiera, nonché la più grande realtà imprenditoriale di Positano.

 

Articolo realizzato in collaborazione con Freccia Inox, azienda specializzata nella vendita online di forniture tecniche per cucine 

Comments

comments

«
»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.