Vermicelli alla vellutata di bufala e al pomodorino del piennolo.


pasta ricotta

Un post  scritto in fretta, molto in fretta. Innanzitutto, perdonate la foto: alle otto di sera di inverno, in casa, difficile fare di meglio. Ma non potevo rinviare a domani: la ricotta, si sa, è delicata. Non che domani non sarebbe stata più  buona, sia chiaro, semplicemente non sarebbe stata la stessa di oggi. Questa è appena arrivata: “vellutata” di ricotta, un insieme di ricotta e latte dalla consistenza setosissima, spedita freschissima dal caseificio la Tramontina e giunta a Modena stasera. L’ho deciso appena l’ho vista, aprendo il pacco: il resto avrebbe aspettato ma lei no. E quando l’ho assaggiata, ne ho avuto la certezza. Cremosissima e delicatissima, nonostante il gusto “pieno” di bufala. E l’ho immaginata così come la vedete nella foto: sulla pasta (vermicelli Garofalo, in questo caso) condita con un soffritto di olio, pomodori del piennolo e aglio. La semplicità assoluta, quella delle ricette che preferisco.

Per 2 persone ho usato:
140 gr di vermicelli
100 gr circa di vellutata di bufala
4 pomodorini del piennolo
Olio e.v.o.
uno spicchio di aglio
pepe nero macinato al momento
pecorino romano grattugiato
sale grosso
Ho messo su l’acqua e intanto ho soffritto dolcemente uno spicchio di aglio e 4 pomodorini del piennolo in olio (sono stata avara, me ne sono accorta solo dopo: ce ne sarebbe stato bene qualcuno in più). Intanto ho sciolto la ricotta con un po’ di acqua di cottura per renderla più cremosa. Una volta cotta la pasta l’ ho scolatao e mescolata a alla ricotta, completando poi con il soffritto di pomodori, il pecorino e il pepe nero.
Tutto qua.
E non riesco, in questo momento, ad immaginare nulla di più facile e di più buono.

Comments

comments

8 Responses to “Vermicelli alla vellutata di bufala e al pomodorino del piennolo.”
  1. Marta 23 novembre 2012
  2. Milady 22 novembre 2012
  3. bussola 22 novembre 2012
  4. bollibollipentolino 22 novembre 2012
  5. Tery B 22 novembre 2012
  6. peppe 22 novembre 2012
  7. Teresa De Masi 22 novembre 2012
  8. Il Gamberetto 22 novembre 2012

Leave a Reply