TOP
Pomigliano Jazz Festival

“Pomigliano Jazz Festival dal 10 al 20 luglio all’ombra del Vesuvio”

Pomigliano Jazz Festival

Pomigliano Jazz Festival

Al via il 10 luglio la diciannovesima edizione di Pomigliano Jazz con il concerto di George Benson “Performing His Greatest Hits Live” presso l’anfiteatro romano di Avella. Il Pomigliano Jazz Festival è diventato un appuntamento molto atteso che ogni anno sa proporre un calendario di artisti nazionali ed internazionale di grande prestigio.

E’ questo il terzo anno che la kermesse all’ombra del Vesuvio si propone in formula itinerante: ogni concerto avrà luogo presso siti storici ed archeologici particolarmente suggestivi. Dal 10 al 20 luglio i grandi maestri del jazz si esibiranno presso l’anfiteatro romano di Avella, il complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile, il Palazzo Mediceo di Ottaviano, Villa Cappelli a Pollena Trocchia, ma anche lungo le stradine dei centri storici dei paesi che cingono il vulcano.

La grande novità di quest’anno è il primo concerto in assoluto sul cratere del Vesuvio, previsto per il 20 luglio, ultima data del festival, che vedrà protagonista Richard Galliano, il noto fisarmonicista parigino, e come ospite il sax napoletano di Marco Zurzolo. Inoltre il Pomigliano Jazz propone numerosi itinerari turistici, tra archeologia, parchi naturali ed enogastronomia del territorio vesuviano, per diffondere la cultura e l’immenso patrimonio artistico di quest’area dalla storia imponente. Si visiterà la splendida Villa Augustea a Somma Vesuviana sepolta dall’eruzione del 472 d.C., quindi circa quattro secoli dopo quella più famosa del 79 d. C, con il suo imponente cellarium e la meravigliosa statua di Bacco Giovane ritenuta un unicum per la raffinata bellezza e per i particolari esclusivi. Da non perdere anche la visita alle terme romane di Pollena Trocchia, come le escursioni al Parco Nazionale del Vesuvio e al parco del Partenio.

Nelle aree destinate alla grande musica, ogni sera ci sarà uno spazio Osteria Slow Food nel quale uno chef o un oste proporranno i piatti legati al territorio di appartenenza. Il tema di quest’anno di Note di Gusto è l’agricoltura familiare e i prodotti dell’Arca del Gusto, ovvero i prodotti tipici dei vari territori della Campania da tutelare e da salvare. Ampio spazio sarà dedicato alle colture tipiche dell’area vesuviana che proprio nel mese di luglio sono in periodo di raccolta sulla fertile terra vulcanica: i pomodorini del piennolo ,le papaccelle napoletane, le albicocche vesuviane e tanto altro. Le condotte Slow Food Vesuvio e Slow Food Agro nolano sono i partner che curano il programma Note di Gusto che, oltre allo spazio osteria presente ad ogni concerto, prevede uno spazio espositivo e vendita dedicato agli agricoltori della Campania che lavorano nella tutela delle biodiversità locali e nel rispetto del buono, pulito e giusto. Il programma delle escursioni, visite guidate, laboratori del gusto, visite alle aziende agricole è molto ampio e può essere consultato su www.pomiglianojazz.com

– Calendario dei concerti:
Avella 10 luglio Anfiteatro romano George Benson
Pollena Trocchia 15 luglio Villa Cappelli Mirko Signorile – Marco Messina Vertere String quartet
Cimitile 16 luglio Basiliche Paleocristiane Kenny Garrett quintet
Ottaviano 17 luglio Palazzo Mediceo Michele Campanella & Javier Girotto Musique Sans Frontieres
Pomigliano D’Arco 18 luglio Parco delle Acque Jim Mullen – Julian OliverMazzariello – Dario Deidda – Enzo Zirilli Lifestories
Tom Harrell Colours of A Dream- con Johnathan Blake – Wayne Escoferry – Ugonna Okegwo – Jaleel Shaw-Esperanda Spalding
Enzo Amazio – Rocco Di Maio Travelogue
Pomigliano D’Arco 19 luglio Parco delle Acque Stefano Costanzo Tricatiempo
Cratere del Vesuvio 20 luglio Richard Galliano . ospite Marco Zurzolo

Calendario degli chef e ristoranti dell’Osteria Slow Food per Note di Gusto:
Avella 10 luglio Anfiteatro romano Hosteria Le Gourmet di Sperone.
Pollena Trocchia 15 luglio Villa Cappelli ristorante Cieddì di Portici
Cimitile 16 luglio Basiliche Paleocristiane ristorante da Ninì di Baia
Ottaviano 17 luglio Palazzo Mediceo wine bar Treqquarti di Somma Vesuviana
Pomigliano D’Arco 18 luglio Parco delle Acque ristorante Pascalo di Vietri sul Mare
Pomigliano D’Arco 19 luglio Parco delle Acque ristorante La Pentola Magica di San Gennaro Vesuviano.

Marina Alaimo organizzazione e comunicazione alaimo.marina@libero.it

 

 

A grid accordion with the ID of 9 doesn't exist.

 

Comments

comments

«
»

1 COMMENT

  • Francesco on 13 luglio 2014

    Pomigliano d’Arco (con la d minuscola), Avella e Cimitile non sono esattamente all’ombra del Vesuvio. Sant’Anastasìa, Pollena e Trocchia sono invece alle falde occidentali del vulcano.

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.