TOP
spaghetti al cipollotto

“Spaghetti quadrati LaMolisana al cipollotto e olio di bergamotto”

pasta cipollotto

Partiamo da questo presupposto: se si vuole capire se una pasta è buona, è meglio assaggiare la pasta scondita. Oppure, almeno, condita nel modo più semplice possibile. Perché, appunto, se si ha la fortuna di avere a disposizione pasta di qualità, il modo migliore di gustarla è assaporarla nella sua perfetta semplicità.  
PicMonkey Collage

Per questo, dovendo preparare un piatto capace di raccontare del sapore della pasta La Molisana (di cui ho assistito al processo produttivo nella mia visita allo stabilimento in occasione di #MoliseCalling),   ho scelto di preparare un piatto con soli tre ingredienti: la pasta, appunto (gli spaghetti quadrati: belli corposi e saporiti )  , olio Bergamia di Marina Colonna (un connubio perfetto tra gusto e aroma) e un prodotto di stagione: il cipollotto fresco di Tropea.

Con questi ho preparato una crema cuocendo fuoco lento il cipollotto tagliato sottile, che ho profumato   con l’olio Bergamia e completato attraverso l’aggiunta di aglio – fresco anche lui-, due pomodorini schiacciati (in modo da utilizzare solo la polpa) e un cucchiaio di formaggio grattugiato stravecchio (io ho usato del parmigiano stagionato 72 mesi, ma anche un buon cacio in asse avrebbe il suo perché).

In ogni caso, bando alle ciance: ecco la ricetta (che,non lo nascondo, ha la sua ispirazione negli spaghetti al cipollotto di Aimo e Nadia. Che non ho mai assaggiato, purtroppo, ma che mi hanno sempre golosamente incuriosito grazie alla loro perfetta semplicità).

Spaghetti ai cipollotti e olio di bergamotto
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
30 min
Total Time
50 min
Prep Time
20 min
Cook Time
30 min
Total Time
50 min
Ingredients
  1. Spaghetti quadrati La Molisana, 300 g
  2. Cipollotto di Tropea (va usata anche la parte più tenera del gambo) 300 g
  3. 2 pomodorini ciliegia
  4. 1 spicchio di aglio
  5. pochissimo pepe nero e peperoncino macinati al momento
  6. 2 rametti di timo e basilico
  7. Extravergine Bergamia 8 cucchiai
  8. parmigiano reggiano stravecchio: gr 20
  9. sale marino integrale: qb
Instructions
  1. Pulite i cipollotti, e preparate con la parte verde un brodo vegetale, facendoli cuocere in circa 300 grammi di acqua leggermente salata per una trentina di minuti.
  2. Intanto, tagliate i cipollotti in fettine sottili. Tagliate anche l'aglio e mettetelo a scaldare - a fuoco lento - in una padella larga insieme a sei cucchiai di olio. Quando questo inizia a diventare trasparente, aggiungete i cipollotti e il sale e portate a cottura a fuoco lento, aggiungendo via via il brodo vegetale.
  3. Durante la cottura, il cipollotto va mescolato spesso e schiacciato con una forchetta, in modo da farlo diventare il più possibile simile ad una crema.
  4. A metà cottura, schiacciate i due pomodorini spremendoli tra le mani, in modo da aggiungere solo la polpa.
  5. Cuocete gli spaghetti, scolateli bene al dente (con un anticipo sulla cottura di ca. 3 minuti) tenendo da parte l'acqua di cottura della pasta.
  6. Versateli quindi nella padella con la crema di cipollotto e portate a cottura completa aggiungendo un po' per volta l'acqua della pasta, nella quantità necessaria affichè il fondo di cottura si mantenga ben cremoso.
  7. Aggiungete quindi il formaggio grattugiato, le foglioline di timo e origano, il peperoncino, e servite aggiungendo direttamente del piatto ancora un po' di olio profumato al bergamotto.
Notes
  1. Se non riuscite a trovare l'olio di bergamotto, potete prepararlo da voi utilizzando la buccia di un agrume non trattato. Questi spaghetti vengono infatti buonissimi anche se aromatizzati con limone, arancia o mandarino.
SCATTI GOLOSI http://www.scattigolosi.com/
PicMonkey Collage

Una ricetta semplicissima e ottima, perfetta da preparare in questa stagione. Magari, preparandovi a gustare quella di Simona, in arrivo il 25 giugno. Oppure, leggendo il racconto della mia esperienza in Molise sul blog de La Molisana.

pasta al cipollotto

Comments

comments

«
»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.