TOP

“IoChef: il concorso per conoscere il vero sapore della Lucania… e voi che fate, non partecipate?”

“La Basilicata dice se Cristo si è fermato ad Eboli di chi è la colpa? Certo non è nostra,noi gli volevamo bene e avevamo preparato una festa grandissima con dolci tipici, vino, sembrava capodanno ma Cristo non è venuto,non ha neanche avvisato siamo rimasti male, abbiamo dovuto buttare tutta la roba ma anche senza protezione ci siamo dati da fare e con molta insistenza ne siamo venuti a capo!!!” 
matera-8
Già, Cristo in Basilicata non ci è andato: si è fermato ad Eboli. Ed anche noi, purtroppo, non è che abbiamo fatto poi un grande sforzo. La Basilicata – infatti – è ancora terra sconosciuta ai più, soprattutto in cucina. I suoi prodotti tipici,le sue ricette non godono della notorietà che pure meriterebbero. Basti pensare ad una meraviglia come il pane di Matera, oppure ad ortaggi come la melanzana rossa di Rotonda. O, ancora, ai formaggi: primo tra tutti, il caciocavallo Podolico. Per non parlare poi delle ricette: deliziose nonostante la povertà contadina che le contraddistingue.  Eppure, se chiedessimo – anche tra noi food blogger – un piccolo elenco di preparazioni tipicamente lucane, in molti andrebbero in crisi.

La Basilicata però  è grande terra, di grande cucina.  E ad ottobre ne darà prova.

Dal 7 al 10 di ottobre, infatti, si svolgerà a Metaponto il 27° Congresso Internazionale della Federazione Italiana Cuochi (F.I.C.) organizzato dall’Unione Regionale Cuochi Lucani (URCL) questo potrà essere – per i food blogger interessati – una grande occasione di incontro con la cucina di questa terra.

In che modo? Semplice: partecipando ad un concorso.
Per avvicinare i food blogger interessati a questa terra, infatti, la F..I.C. ha pensato di affiancare un concorso al congresso e di offrire a chi vorrà partecipare, l’opportunità di assaggiare una piccola selezione di prodotti lucani:

Pane di Matera
Olio evo di majatica
Olio evo Vulture dop
Ficotto di Pisticci
Peperone di Senise I.G.P.
Melanzana rossa di Rotonda DOP (in crema)
Fagioli di Sarconi IGP 
Cacioricotta o ricotta lucana

Partendo da questi, i partecipanti dovranno pensare una ricetta che li veda protagonisti insieme ad uno di questi pesci, che saranno al centro dell’attenzione degli chef partecipanti al congresso il cui intero tema verterà sul pesce lucano e la pesca sostenibile (chi ne voglia approfondire le caratteristiche, può consultare questo sito):

Mormora
Seppia
Cefalo
Gallinella
Sauro
Pesce serra
Sciabola o bandiera
Triglia agostinella
Polpo
Pettinessa
Palamita
Rombo
Lucerna o pesce prete

Tra tutte le ricette partecipanti, ne verranno scelte 12 e gli autori avranno in premio la possibilità di partecipare al congresso (transfer da e per aeroporto e/o stazione, vitto e alloggio (con sistemazione in camera doppia) inclusi  c/o L’Hotel **** Magna Grecia Village di Metaponto , per l’intera manifestazione) e di compiere quindi un fantastico viaggio gastronomico nella cucina lucana. A tutti e 12 i selezionati sarà consegnato un attestato di partecipazione da parte della F.I.C. e alla ricetta prima classificata una Targa premio.

Non solo.

Tra le ricette finaliste, gli chef della FIC daranno la possibilità a tutti i partecipanti al congresso di assaggiare il piatto vincitore del concorso nell’ambito della Cena di Gala , che sarà preparato dallo staff dell’Unione Regionale Cuochi Lucani.

Inoltre,  a tutti i 12 primi selezionati verrà offerta la possibilità di un vero e proprio viaggio alla scoperta delle eccellenze del territorio attraverso la visita ad aziende selezionate che si svolgerà dal giorno 10 al giorno 12 ottobre come Tour post congresso ( i dettagli, qui su DI TESTA E DI GOLA).

Per cui, non perdetevi l’occasione di partecipare a questo viaggio di scoperta della cucina lucana. 

Le regole? Eccole.

1) segnalate la vostra partecipazione attraverso un commento a questo post ;
2) prelevate il banner  del concorso ed inseritelo nella barra laterale del vostro blog e – al momento della pubblicazione – nel post che conterrà la vostra ricetta (con link a questo post:

http://84.200.26.3/?p=112)

3) condividete, nelle vostre bacheche di facebook e  pagine fans dei vostri blog  questo post e annunciate la vostra partecipazione tramite twitter,  e diventando  fans della pagina facebook dell’Unione Regionale Cuochi Lucani ;
4) mandate una mail a newsurcl@gmail.com contenente i dati necessari per la spedizione dei prodotti lucani (la spedizione, che va subordinata alla reale partecipazione al concorso, avverrà ai primi di settembre 2013).
Affrettatevi poiché, vista la selezione dei prodotti che verranno inviati, gli ammessi alla partecipazione saranno in numero limitato!!!! 
Le vostre adesioni al concorso dovranno pervenire entro il 4/09/2013.
Ricevuto il pacco con i prodotti lucani e scelto il/i pesci di Vostro gradimento preparate il vostro piatto e fotografatelo, quindi pubblicate la ricetta sul vostro blog – linkandola poi dai vostri account social – completandola con il banner ed il link a questo post.
Il tutto, entro e non oltre il 20 settembre 2013. Il giorno 28 settembre saranno comunicati i 12 finalisti.
Per cui, cosa aspettate? Iniziate a pensare alla vostra ricetta… la Lucania e i suoi chef vi stanno aspettando!

Le foto dei prodotti lucani sono di Mollica di pane.

Comments

comments

«
»

412 COMMENTS

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.