Alla scoperta del maiale nero delle colline parmensi e di tanto altro

 

Rosa dell'Angelo - Maiali neri, primo piano

Sabato 6 e domenica 7 settembre 2014 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni (Parma) si terranno due giornate dedicate alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali.

Io sarò in zona, Ospite del Festival Prosciutto di Parma, e non mi farò sfuggire l’occasione di questo viaggio tra i prodotti dell’Appennino sulle prime colline tra Langhirano e TraversetoloL’idea del Rural Festival nasce dall’impegno da parte di agricoltori e allevatori della zona di far conoscere e assaggiare i propri prodotti. Una ventina di aziende custodi di antiche razze animali e varietà ortofrutticole disseminati tra le province di Parma e Reggio, faranno gustare la biodiversità caratterizzata da rarità culinarie come i salumi di maiale nero, formaggi e uova di antiche razze, frutta e verdura come la zucchella di lentigione e la cipolla Borettana, cereali antichi, vino e confetture, tutti esclusivamente di biodiversità. Una mostra-mercato ma soprattutto un’esperienza diretta, da vivere ed assaporare negli spazi di una grande stalla nel parco Barboj tra frutti e filari di viti antiche con varietà di mela rosa, seriana, musona e “pòm salàm”, ma anche fico brogiotto nero e dottato verde e dove sarà possibile percorrere sentieri sia a piedi che in bicicletta. Un luogo votato alle biodiversità agricole e naturali, al centro di una cornice naturale e protetta, tra vulcanelli di fango, increspature, calanchi, siepi, boschi di querce e tanto verde a perdita d’occhio.

Il festival ospiterà anche un parco animale con il cavallo Bardigiano, la pecora Cornigliese, il tacchino di Parma e Piacenza, le vacche della nostra montagna e la mostra di trebbie e trattori d’epoca. Quella del Rural Festival sarà un’opportunità di scoprire e riscoprire modi e sapori antichi da molto tempo scomparsi dalle nostre abitudini e da alimenti che rischiano di andare perduti. Un evento che prende il via proprio nel 2014, proclamato dall’ONU come “Anno Internazionale dell’agricoltura familiare”, ponendo in risalto l’enorme potenziale offerto dall’agricoltura di comunità e di piccola scala. Orario: 10-19, ingresso gratuito.

Per informazioni:

Rural Festival

Parco Barboj – Rivalta di Lesignano De’ Bagni – Parma

Tel: 342.9128266

Web: www.rural.it

Mail: info@rural.it

 

 

 

Comments

comments

Leave a Reply