TOP
Pasta c'anciova e muddica atturrata

“Pasta c’anciova e muddica atturrata (in versione veloce e non canonica)”

minestra-di-grano-e-patate

Era diverso tempo che avevo voglia di un piatto di pasta c’anciova e muddica atturrata
: per chi non lo conoscesse è un primo piatto tipico siciliano reso particolare da alici dissalate e ridotte in crema e mescolate a estratto di pomodoro, completato – direttamente nel piatto – da mollica di pane (da qui il termine *atturrata*, del colore della terra).

Purtroppo però lontano dalla sicilia non è semplice preparare la pasta c’anciova e muddica atturrata: se hai le alici buone – cosa non sempre facile, purtroppo – non hai lo strattu, e viceversa. Per questo, avevo sempre rinviato. Un po’ di tempo fa, invece, ho avuto un regalo graditissimo: le aggiughe Zarotti, che non conoscevo, e che ho scoperto preparate in Cilento. All’assaggio si sono rivelate assolutamente ottime, per cui – avendo in casa un barattolino di concentrato di pomodoro corbarino ho deciso di prepararmi questo piatto, anche se in versione assolutamente non tradizionale.
A differenza della ricetta siciliana, infatti, ho preferito una cottura veloce. Non solo per questione di tempo ma, soprattutto, di digeribilità e di sapore. Per cui, spero che i miei amici siculi non si scandalizzino ma questa va – di diritto – tra i piatti da preparare in fretta ma super buoni (questo almeno il giudizio di Irene, uno dei miei giudici più severi).

Ma bando alla ciance, e passiamo alla ricetta. Che, come potete notare dai vari passaggi, è davvero molto facile. Richiede due sole attenzioni: bassa temperatura per imbiondire l’aglio e sciogliere le acciughe. Fuoco vivace per portare a cottura il pomodoro. Tutto qui, non potrete sbagliare.
anciova-collage

PASTA C’ANCIOVA E MUDDICA ATTURRATA (versione non canonica)

Pasta c'anciova e muddica atturrata
Write a review
Print
Ingredients
  1. 300gr. di acciughe dissalate e diliscate (io ho usato quelle della Zarotti)
  2. 6 spicchi di aglio
  3. 50 gr. di olio extravergine di oliva di tipo fruttato intenso
  4. 250 gr di concentrato di pomodorino corbarino
  5. acqua calda q.b.
  6. pepe nero q.b.
  7. 70 gr di mollica di pane raffermo sbriciolata
  8. 320 gr di linguine
  9. pepe nero macinato al momento
Instructions
  1. Fate tostare della mollica di pane, appena si sarà imbiondita toglierla dal fuoco e metterla via.
  2. Fare imbiondire l'aglio a fuoco dolce nell'olio extravergine di oliva, e ssiogliervi i ifiletti di acciuga riducendoli in crema.
  3. Aggiungere il concentrato di pomodoro e mescolare bene.
  4. Fare cuocere a fuoco vivace per un paio di minuti.
  5. Nel frattempo, cuocere la pasta bene al dente e mantecarla con il sugo direttamente in padella.
  6. Completare il piatto con una spolverata di mollica tostata e un po' di pepe nero.
SCATTI GOLOSI http://www.scattigolosi.com/

minestra-di-grano-e-patate-2

Comments

comments

«
»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.