Mischiato delicato in crema di patate e cipolle e Aceto Balsamico IGP del Duca

Mischiato delicato in crema di patate e cipolle e Aceto Balsamico IGP del Duca

Che io vada matta per la pasta e patate, direi che si è capito. Che vada matta per l’Aceto Balsamico, pure (se non altro, visto che vivo a Modena da una vita). Per cui, nel momento in cui mi è stato chiesto di proporre una ricetta in cui mostrare uno degli usi che faccio a casa mia di questo prodotto mi è venuto in mente questo. Un piatto molto semplice, fatto di pochi ingredienti. La pasta di Gragnano, quella vera, nel formato mischiato: perfetto per le paste con legumi e – appunto – con le patate.  Queste, invece, sono di Montese: una patata con uno spiccato gusto di terra e al tempo stesso tendenzialmente dolce. Perfetta, per esaltare il gusto dell’aceto balsamico.


Mischiato delicato in crema di patate e cipolle e Aceto Balsamico IGP del Duca

 

L’aceto che ho usato è il DAL 1891, un Aceto Balsamico di Modena IGP della Acetaia del Duca (prodotto a pochi km da casa mia). Denso, pur senza arrivare ad essere cremoso come un Balsamico Tradizionale è abbastanza denso da poter essere usato a fine cottura per rifinire i piatti, creando – come in questo caso – un piacevole contrasto tra i sapori di fondo e la dolcezza legnosa e leggermente acida del l’aceto Balsamico IGP.

pasta patate e aceto balsamico-2

Pochi ingredienti e pochi passi per la preparazione. La cosa più lunga è il soffritto di cipolla: deve durare a lungo, a bassa temperatura, in modo da rendere la cipolla una crema in grado di fondersi perfettamente – e sparire – agli altri ingredienti.
Poi le patate, tagliate a dadini piccoli e cotte fino a quando non sia possibile schiacciarle con la forchetta per ridurle in crema.
E l’Aceto Balsamico, aggiunto alla fine: in modo da non subire nessuna alterazione nel sapore – e nel profumo – grazie al contatto con gli altri ingredienti.

Pochi passi, che vi riepilogo.

PASTA IN CREMA DI PATATE, CIPOLLE E ACETO BALSAMICO IGP DAL 1891 DEL DUCA

PASTA IN CREMA DI PATATE, CIPOLLA E ACETO BALSAMICO IGP DEL DUCA
Serves 2
Write a review
Print
Prep Time
40 min
Prep Time
40 min
Ingredients
  1. mezza cipolla dorata, tagliata fine
  2. olio extravergine di oliva di tipo fruttato leggero
  3. una crosta di Parmigiano Reggiano, ben grattata in superficie
  4. una patata di media dimensione
  5. 150 gr di pasta mista di Gragnano
  6. 1 cucchiaio di Aceto Balsamico dal 1891 del Duca
  7. sale grosso
  8. brodo vegetale bollente
Instructions
  1. Mettere in una padella un paio di cuccchiai di olio, la cipolla e cospargerla di sale grosso.
  2. Fare soffriggere a fuoco basso per una ventina di minuti, fino a quando la cipolla non appaia ben morbida e trasparente.
  3. Aggiungere la patata tagliata a dadini, fare soffriggere leggermente, coprire di brodo vegetale bollente e aggiungere la crosta di Parmigiano Reggiano.
  4. Cuocere fino a quando la patata non sia ben morbida.
  5. Aggiungere la pasta e portarla a cottura al dente, aggiungendo se necessario un po' di brodo bollente.
  6. Al momento di servire, aggiungere direttamente nel piatto qualche goccia di olio extravergine di oliva e un cucchiaino di Aceto Balsamico IGP.
SCATTI GOLOSI http://www.scattigolosi.com/
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se sì, lasciateci un commento e – magari – condividetelo sui vostri social! Sarà il modo migliore di dirci grazie e per spingerci a continuare a offrirvi post sempre più interessanti!

Grazie sin d’ora a chiunque deciderà di farlo!

Comments

comments

Leave a Reply