Gli spaghetti al pomodoro di Peppe Guida

 

spaghetti al pomodoro di Peppe Guida

La ricetta degli spaghetti al pomodoro… ma ce ne era proprio bisogno? Certo, assolutamente: perché questa è *la* ricetta, per diversi motivi.
Innanzitutto, per l’autore: Peppe Guida, Antica Osteria Nonna Rosa Vico Equense. E sullo chef, non credo ci sia da aggiungere altro.

Secondo, per il pomodoro utilizzato. Il Corbarino Sapori di Corbara, di cui vi ho già parlato qui. Assolutamente sorprendente, nell’incontro tra dolcezza e sapidità che caratterizzano il suo sapore.

Terzo, per la pasta utilizzata: Spaghettini di Gragnano del Pastificio dei Campi. Certo, potete utilizzare anche gli spaghetti – importante è che siano buoni, anzi ottimi – in questo caso li aggiungerete al pomodoro dopo due-tre minuti di bollitura in acqua.

Quarto perché Sapori di Corbara e Pastificio dei Campi sono sponsor di LSDM,  il mio evento di cucina preferito. Non solo per il fatto che a Paestum ormai mi sento a casa mia ma perché questo congresso sta dimostrando una forza straordinaria nella fusione tra cucina e territorio. Un esempio, anzi due: la serata di apertura dell’edizione 2016 nelle sale del Museo Archeologico di Paestum e l’accordo  che ha visto Pasta Antonio Amato divenire partner ufficiale del Parco Archeologico di Paestum.

Ultimo, ma non meno importante, perché Peppe Guida sarà tra i relatori dell’edizione LSDM Roma 9.10 ottobre 2016. 

Insomma, una serie di ragioni che rendono questa ricetta degli spaghetti al pomodoro una cosa molto diversa da una ricetta qualsiasi: non a caso viene infatti presentata come *la devozione*. Perché non è solo un piatto di pasta, ma molto – molto – di più.

spaghetti al pomodoro di Peppe GuidaLa ricetta degli Spaghetti al pomodoro a’devozione, di Peppe Guida spaghetti al pomodoro

Spaghettini di Gragnano al pomodorino Corbarino di Peppe Guida
Serves 4
Write a review
Print
Ingredients
  1. Ingredienti per 4 persone
  2. 320 g spaghettini del Pastificio dei Campi
  3. 1-2 spicchio d’aglio
  4. 2 barattoli di corbarini Sapori di Corbara
  5. olio extravergine di oliva q.b.
  6. 4-5 basilico
Instructions
  1. Passare i pomodorini al setaccio. Se volete, lasciatene qualcuno intero : io preferisco passarli tutti.
  2. Mettete 2 cucchiai di olio evo nel fondo di una padella e fate andare a bassa temperatura l'aglio per profumare delicatamente l’olio ,
  3. Aggiungere il pomodoro e fare andare a fuoco vivace per un paio di minuti.
  4. Aggiungere la pasta e far cuocere direttamente nel pomodoro, mescolando ogni tanto, in modo da portarla a cottura (se necessario, aggiungendo acqua bollente).
  5. Regolare di sale e completare con un filo di olio a crudo e basilico spezzettato.
SCATTI GOLOSI http://www.scattigolosi.com/
Ps. per setacciare in fretta il pomodoro, seguite queste istruzioni.Vi è piaciuto quello che avete letto? Se sì, lasciateci un commento e – magari – condividetelo sui vostri social! Sarà il modo migliore di dirci grazie e per spingerci a continuare a offrirvi post sempre più interessanti!

Grazie sin d’ora a chiunque deciderà di farlo!

Comments

comments

One Response to “Gli spaghetti al pomodoro di Peppe Guida”
  1. Bruna 3 settembre 2016

Leave a Reply